La cultura della Corea del Sud





Oggi e' 삼일절[Sam Il Giol]!
E' una festa nazionale importantissima.
Oggi in Corea del sud, dobbiamo mettere la nostra bandiera 태극기[Tae Guk Ki] fuori della finestra. E gridiamo “ evviva!” 대한독립만세[Man Se] ; è il tifo per l’indipendenza della  Corea.

삼일절 significa letteralmente 'il giorno del primo di marzo'.
Ma ha un importante  significato storico!


Prima della prima guerra mondiale, anche la Corea era una  monarchia come  gli altri stati.
E noi non siamo entrati in questa guerra.

(La Corea non ha mai invaso gli altri stati. E non è mai stata dominata da altri stati.) Ma il Giappone è entrato in  guerra e voleva colonizzare gli altri stati.



Ma quando uno stato comincia a colonizzare altri stati, c’è bisogno di  un trattato.


Durante la prima guerra mondiale il Giappone ha chiesto al nostro re di firmare il trattato ma il nostro imperatore 고종[Go Jong] non ha mai firmato.


Perciò nel 1910 il Giappone è andato da un membro(박재순) del governo minacciandolo con le armi affinchè  firmasse il trattato; questo non è giusto, veramente non ha senso; nel 1965 anche Giappone l'ha riconosciuto formalmente. 


Ma dopo questo incidente il Giappone provava a dominarci con la violenza, con l’esercito militare, sebbene i coreani l'avevano respinto con il re.



Nel 1919, 고종 il nostro imperatore è morto, perche' i giapponesi l’hanno  avvelenato.
Finalmente, il primo di marzo nel quell'anno,  noi coreani abbiamo cominciato un grande movimento indipendentista a Seoul e poi in tutta la Corea,  gridando '대한독립만세![Man Se]:evviva l’indipendenza della Corea!


Anche i coreani che erano negli altri stati l'hanno fatto!
Era una grande adunata pacifica!!



In quel tempo c'era una ragazza che si chiama 유관순[U Gwan Sun] e aveva solo 17 anni.
Ha comandato questo movimento in un paese della Corea del sud ed era brava.
Ma nel 1920 lei è morta per le torture fatte dal giappone.














Posted by 이탈리아에 사는 다람